Le lavorazioni

NUOVA FAOR in merito alle lavorazioni, si è specializzata in 5 ambiti specifici: lavorazioni per l’industria, sviluppo e produzione di mozzi, piastre e doppio freno di elevatissima qualità per gli ambiti ciclo e motociclo, sviluppo e produzione di minuteria.

Lavorazioni Industriali

L’ azienda è in grado di lavorare, sia in tornitura che in fresatura, tutti i tipi di materiale. Plastiche come POM, PTFE, polizene, nylon, oppure ottone, rame, bronzo, bronzo fosforoso, acciaio inox, acciai legati da cementazione, alluminio nelle varie leghe come 2011, anticorodal 6026, 6082 oppure ergal 7075.

Mozzi

I nostri mozzi sono molto affidabili in quanto partiamo da un blocco di alluminio pieno in formato estruso di circa 11 kg ed a seguito delle lavorazioni di tornitura e fresatura si arriva ad un peso finale di circa 900 gr. Il mozzo ricavato dal pieno ha una rigidità superiore rispetto a quello di serie in fusione.

Piastre

Le nostre piastre regolabili sono, come i mozzi, ricavate dal pieno, non da barra trafilata ma da lastra per renderle piu’ omogenee e prive di difetti, impurità o micro cavità. Esse risultano quindi essere più leggere con pareti sottili perimetrali ma molto resistenti. Esse possono essere regolate per poter variare l’angolo d’inclinazione della forcella anteriore della moto.

Impianto Doppio Disco Anteriore

L’impianto doppio disco anteriore se mal realizzato può diventare pericoloso. Per produrlo noi partiamo da lastre in Ergal 7075 certificate per tale realizzazione. Le pinze freno vengono lavorate con un unico piazzamento su una macchina a CNC a 5 assi per un assoluto parallelismo, concentricità e precisione e la realizzazione in un’unica soluzione dei fori inclinati per assicurare il passaggio dell’olio.

Minuteria

I pezzi vengono eseguiti su una Fantina Mobile STAR SR20 (passaggio barra diam. 22) per conto dei vari clienti e su loro disegno specifico. Lavoriamo materiali come plastiche, ottone, avp, acciaio inox e acciai vari. Il diametro minimo della barra è 5mm anche se i pezzi realizzati possono essere di 2mm di diametro.

Dal 1979 lavorazioni meccaniche conto terzi per i settori del ciclo e del motociclo, componentistica industriale e lavorazioni per meccanica generale.